EUGENIO FINARDI A iMILANESIsiamoNOI:

EUGENIO FINARDI A iMILANESIsiamoNOI:

RAP, LA MUSICA RIBELLE

Il rap mi piace… cioè, non ci capisco niente, non so capire se uno è old school new school, East Coast, West Coast… ma la vera musica ribelle ormai la fanno i rapper, fanno nomi e cognomi, cosa che noi non avevamo il coraggio di fare.. mi piace Salmo, ascolto anche Fedez, Fabri Fibra…

 

“MUSICA RIBELLE”, UN’OPERA ROCK

Una compagnia di Livorno sta scrivendo e allestendo un’opera Rock, intitolata “Musica ribelle”, che si basa sulla mia musica, non è la mia storia… io sarò uno dei personaggi.

 

IL MUSICISTA IERI E OGGI

Io a 20 anni avevo già firmato il mio primo contratto discografico…e mica da ridere: un contratto con la scuderia di Battisti e Mogol. A 23 anni avevo già conosciuto Fabrizio De André, a 21 anni Demetrio Stratos, Arturo Pagani, Battiato… Adesso è difficilissimo: da una parte è molto più facile fare un disco perché con il computer te lo puoi fare anche da solo, d’altra parte riuscire a distinguersi a diventare qualcosa di originale è sempre più difficile.

 

DIGITALE TUTTA LA VITA

Il vinile mi piace, però che palle, si graffiava… Mi ricordo com’era avere le cose analogiche… fare le foto per esempio: ne facevi 35 e poi dovevi aspettare una settimana per vederle…che palle ragazzi! W la fotografia digitale! Senza i telefonini, dovevi arrivare all’autogrill per telefonare… Mi ricordo una volta un mio fonico che stava per essere piantato dalla fidanzata e abbiamo fatto un viaggio Milano-Roma con questo che si fermava a ogni autogrill per litigare con lei: “Dove sei? Cosa fai?”… Ci abbiamo messo 19 ore per arrivare a Roma, pazzesco… Io ora trovo che il digitale sia una cosa meravigliosa!

 

W L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Dirò una cosa pazzesca, a proposito della politica e del futuro… Parte del mio essere diventato anarchico è una perdita di speranza in generale sugli esseri umani, mentre invece ho molta fiducia nell’intelligenza artificiale…Potrebbe essere l’ultimo passo dell’evoluzione dell’uomo: l’essere biologico crea l’intelligenza artificiale che non ha ormoni, non ha competizione sessuale, non ha genere… E che alla fine l’intelligenza artificiale salvi il pianeta dalla nostra distruzione.

 

 

 

 

PER VEDERE L’INTERVISTA INTEGRALE DI ANDREA SCARPA A EUGENIO FINARDI:

http://imilanesi.nanopress.it/eugenio-finardi-milanese-di-milano-63-anni-cantautore/

Caricato in data 23 ottobre 2015 - 11:23 am