DA X-FILES AI MEDICI: FRANK SPOTNITZ RACCONTA UNA VITA DA SHOWRUNNER

Lo showrunner di “X-Files” e della serie evento “Medici: Masters of Florence” Protagonista di una lezione aperta al pubblico all’Università Cattolica all’interno del programma del Master in International Screenwriting and Production (MISP)

Milano, 7 marzo 2017 – Lo sceneggiatore, regista, showrunner e produttore americano Frank Spotnitz, è ospite – giovedì 16 marzo 2017 ore 16.00 – del Master in International Screenwriting and Production (MISP) dell’Università Cattolica dove terrà una Lectio aperta al pubblico dal titolo “Frank Spotnitz, Experiences of a Showrunner: from The X-Files to Medici – Masters of Florence” (Aula G.128 Leone XIII – sede Largo Gemelli 1). L’open lecture è dedicata alla figura dello showrunner, il vero e proprio deus ex machina dello spettacolo, capace di trasformare una semplice idea in una serie televisiva di grande successo.

Sceneggiatore e produttore esecutivo della serie cult “X-Files, vincitrice di 16 Primetime Emmy Awards e 5 Golden Globe (tra cui 3 statuette per la Miglior serie drammatica); sceneggiatore dei due film “X-Files: il film” e X-Files: voglio crederci”; ideatore e produttore esecutivo della serie “The Man in the High Castle” coprodotta con Ridley Scott per Amazon Studios; ideatore e produttore esecutivo della serie evento di produzione internazionale “I Medici” (Rai 1): Frank Spotnitz, è considerato tra i più importanti showrunner a livello mondiale e porterà la sua esperienza ad un pubblico di appassionati di serialità, addetti ai lavori e studenti del MISP 2016/2017, il master ideato e diretto dal Prof. Armando Fumagalli con l’obiettivo di formare i futuri professionisti nei settori cinema, tv e editoria.

La scelta di visitare questa fucina di talenti milanese deriva anche da un legame professionale che lega Frank Spotnitz al Master in International Screenwriting and Production – MISP: sono ex allieve del master, infatti, le due produttrici creative della serie “I Medici, Sara Melodia e Luisa Cotta Ramosino, mentre altri ex allievi hanno ricoperto ruoli come assistente story editor (Rachele Mocchetti) e assistente di produzione (Ludovico Maltese).

Il Master in International Screenwriting and Production si inserisce nell’offerta dell’Alta Scuola in Media Comunicazione e Spettacolo (Almed) dell’Università Cattolica di Milano e dal 2000 forma story editor, sceneggiatori, produttori creativi, copywriter, autori di fumetti e videogames, scrittori, capaci di competere nel mercato italiano e internazionale. Tra le produzioni in onda nel 2017 che si avvalgono di numerosi ex allievi del MISP, spiccano le fiction “Un passo dal cielo 4” (Rai 1), “Che Dio ci aiuti 4” (Rai 1), “C’era una volta Studio Uno” (Rai 1), la serie animata “Giulio Coniglio” (Nick Jr.) e la serie tv in live action “Maggie & Bianca Fashion Friends”(Rai Gulp).

Caricato in data 13 marzo 2017 - 11:16 am