EXPONSOR – ART IN PROGRESS

PTA TICINESE - ENI 12

 

Exponsor – art in progress è l’innovativa risposta ad un’inderogabile richiesta d’intervento di recupero e restauro per la salvaguardia dell’inestimabile patrimonio artistico milanese.

Quindici tra i più importanti monumenti di Milano sono sottoposti ad un delicato lavoro di restauro e di protezione delle superfici, danneggiate nel corso degli anni dall’azione di agenti atmosferici, dall’inquinamento e da atti di vandalismo

I lavori sono affidati a due tra le più qualificate società di restauro italiane, Gasparoli Srl e Studio Restauri Formica Srl, sotto la guida del Prof. Amedeo Bellini e dell’Arch. Marcello Sita, e la supervisione della Soprintendenza per i Beni e le Attività Culturali di Milano e del R.U.P. Ing. Massimiliano Papetti.

Un intervento di 400 giorni che grazie alla formula della sponsorizzazione non grava in alcun modo sull’Amministrazione Comunale.

Infatti, i promotori di EXPONSOR Art in progress,TMC Pubblicità srl, Acone srl ed Externa Media spa, sostengono l’intero onere del restauro delle quindici opere d’arte, versando altresì nelle Casse Comunali i corrispettivi  per l’imposta di pubblicità dei sette monumenti che ospiteranno la pubblicità sul ponteggio.

 Milano è il primo Comune in Italia che ha adottato fin dal 2003 il metodo di procedere con le sponsorizzazioni per restaurare i beni monumentali a costo zero. E questa è un’altra importante testimonianza della collaborazione tra pubblico e privato per la salvaguardia e la tutela del patrimonio ambientale e culturale della città.

I monumenti interessati si trovano in punti nodali del centro cittadino e sono veri e propri simboli di una Milano antica, come Porta Nuova e Porta Ticinese; di una Milano religiosa, come nel caso dei monumenti dedicati ai santi Giovanni Nepomuceno, San Lazzaro, San Calimero e San Francesco, e l’obelisco del Piermarini, esempio di una progressiva laicizzazione e reimpiego di opere religiose; di una Milano risorgimentale con il Monumento a Giuseppe Missori, a Sirtori, ai Caduti di Mentana, a Napoleone III e quello dedicato al Bersagliere; di una Milano costruita nel tempo grazie al genio di personaggi illustri, come testimoniano i monumenti che celebrano l’imperatore Costantino, Cesare Beccaria e Leonardo da Vinci.

 

TEAM AL LAVORO

Progettazione: Prof. Arch. Amedeo Bellini, Arch. Marcello Sita, Arch. Giovanna Bracone, Arch. Francesca Gerbelli, Arch. Rebecca Fant, Arch. Lorena Bauce, Arch. Fabiana Pianezze, Arch. Matteo Scaltritti, Arch. Chiara Livraghi, Arch. Gabriele Gotti (Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione), Ing. Mario Myallonnier (interventi di consolidamento e verifiche di stabilità)

Consulenze scientifiche: Prof. Arch. Stefano Della Torre, Prof. Arch. Paolo Gasparoli, Arch. Libero Corrieri, Dott. Marco Realini, Prof. Dott. Mauro Matteini.

 

Caricato in data 15 aprile 2014 - 5:55 pm